Consiglio Lazio: Sartore illustra il documento finanziario -2-

Bet

Roma, 28 nov. (askanews) - Il Documento è articolato in due Sezioni ai sensi del principio contabile e si sofferma - nella prima Sezione - sui fenomeni socio-economici e territoriali che si ritiene possano avere effetti sulla programmazione o attuazione delle politiche pubbliche regionali. Nella seconda Sezione invece, il Defr 2020 analizza e interpreta l'azione di politica finanziaria regionale.

Oltre ai 3 pilastri Sartore individua "5 grandi questioni di politica economica territoriale che dovremo programmare nel prossimo - e imminente - ciclo: la promozione della trasformazione economica innovativa e intelligente; la promozione sia della transizione verso un'energia pulita con investimenti "verdi" e "blu", verso un'"economia circolare" sia dell'adattamento ai cambiamenti climatici e la gestione e prevenzione dei rischi; il rafforzamento delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione per aumentare la mobilità e la connettività regionale; le azioni per accrescere la coesione sociale attraverso l'attuazione del pilastro europeo dei diritti sociali; la promozione dello sviluppo sostenibile e integrato delle zone urbane, rurali e costiere e delle iniziative locali" ha aggiunto.

(Segue)