Consiglio Lazio, Vincenzi (Pd): legge commercio è innovativa

Bet

Roma, 10 ott. (askanews) - "Oggi abbiamo conseguito un risultato importante approvando in Consiglio regionale il Testo unico del Commercio della Regione Lazio. La nuova legge è uno strumento innovativo, aggiornato, semplificato. Pronto a sostenere lo sviluppo delle imprese dei nostri territori, soprattutto di quelle piccole e medie, spesso a carattere familiare". È il commento di Marco Vincenzi capogruppo del Pd in Consiglio regionale del Lazio dopo l'approvazione del Testo unico del Commercio. "Questo importantissimo provvedimento rivede, e in alcuni casi introduce, norme più chiare in materia di contratti di lavoro, di formazione professionale, di decoro e rispetto della vivibilità dei centri storici intasati dalla movida. Di recupero e rilancio delle aree degradate e per l'avvio delle reti di impresa per favorire uno sviluppo omogeneo. Affronta anche il tema spinoso del commercio ambulante, eliminando - spiega - il principio di equivalenza economica e disciplinando le ricollocazioni. E infine definisce lo stanziamento di risorse, più di 12 milioni di euro nel biennio 2020-2021, per gli interventi di sostegno alle imprese. Insomma un vero e proprio strumento multifunzionale fondamentale per sostenere e rilanciare un segmento importante dell'economia e per la qualità della vita della nostra Regione".