Consiglio Ministri, slitta alle 21. Ora riunioni su manovra

Lsa

Roma, 21 ott. (askanews) - Slitta alle 21 la convocazione del Consiglio dei Ministri, già previsto per oggi alle 19. All'ordine del giorno, il decreto sul sisma del 2016. Il posticipo del Cdm era nell'aria, poichè prima sono previste alcune riunioni sulla manovra. Al momento è in corso l'incontro bilaterale tra il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e Luigi Di Maio, capodelegazione dei ministri M5s. Poi sarà la volta dell'incontro bilaterale tra Conte e il Pd, con il capiodelegazione Dario Francechini. Seguiranno i bilaterali con Italia Viva, a cui parteciperà la ministro Teresa Bellanova, e con Leu, forza politica rappresentata nel governo da Roberto Speranza. Intorno alle 19 si dovrebbe infine tenere una riunione di maggioranza nella quale saranno riuniti intorno allo stesso tavolo tutti i capidelegazione. Chiuderà la serata il Consiglio dei Ministri sul decreto sisma.