Consiglio Ue approva attuazione provvisoria accordo post Brexit

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Bruxelles, 29 dic. (askanews) - Il Consiglio Ue ha adottato oggi, mediante procedura scritta, la decisione sulla firma dell'accordo commerciale e di cooperazione Ue-Regno Unito post Brexit, e sulla sua applicazione provvisoria a partire dal primo gennaio 2021, in attesa dell'approvazione da parte del Parlamento europeo, che avverrà probabilmente a marzo. Seguirà quindi, una volta completate tutte le procedure necessarie per l'entrata in vigore, l'adozione definitiva dell'accordo da parte del Consiglio.

L'accordo sarà firmato dalle due parti domani mattina, 30 dicembre 2020. Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel e la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen firmeranno a Bruxelles a nome dell'Ue, mentre il primo ministro britannico Boris Johnson firmerà a Londra a nome del Regno Unito.

Dopo la firma formale, la decisione adottata oggi sull'attuazione provvisoria e il testo dell'accordo saranno pubblicati nella Gazzetta ufficiale dell'Ue in tutte le lingue.

I negoziati sul futuro partenariato Ue-Regno Unito dopo la Brexit, conclusi ora con l'accordo commerciale e di cooperazione, erano cominciati il 2 marzo 2020, dopo l'uscita ufficiale del Regno Unito dall'Unione il 31 gennaio 2020, e si sono svolti durante il periodo di transizione (dal primo febbraio scorso al prossimo 31 dicembre), in cui il mercato britannico è rimasto temporaneamente nel mercato unico europeo.