Consip, rivelazione segreto: chiusa inchiesta su Lotti... -2-

Nav

Roma, 3 mar. (askanews) - La formale conclusione dell'inchiesta in genere prelude ad una richiesta di rinvio a giudizio. Stamane il processo davanti all'VIII sezione penale è stato aggiornato al prossimo 30 giugno, proprio perché si attende l'udienza preliminare per Saltalamacchia e Lotti. Ed ha, invece, chiesto ed ottenuto di essere stralciato il generale dei carabinieri Tullio Del Sette che risponde dell'accusa di rivelazione del segreto di ufficio e favoreggiamento per aver informato nell'estate del 2016, Luigi Ferrara, all'epoca presidente di Consip, che c'era un'inchiesta penale sul conto dell'imprenditore campano Alfredo Romeo e di essere cauto "nelle comunicazioni a mezzo telefono". "Alla base di questa scelta - ha spiegato il difensore di Del Sette, l'avvocato Fabio Lattanzi - c'è l'interesse ad una veloce definizione della sua posizione".