Consip: Verdini e Tiziano Renzi chiedono rito abbreviato

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 apr. (Adnkronos) – L’ex senatore Denis Verdini e Tiziano Renzi, padre dell’ex premier, chiederanno di essere giudicati con il rito abbreviato nel procedimento Consip a Roma in cui figurano altri 9 imputati tra cui l’ex parlamentare Italo Bocchino e l’imprenditore Alfredo Romeo.

Per Renzi ‘senior’ l’accusa è di traffico di influenze e turbativa d’asta mentre Verdini è accusato di concussione e turbativa d’asta. Nel procedimento si è costituito parte civile l’ex ad Luigi Marroni. Altri tre imputati hanno chiesto il rito abbreviato, che consente lo sconto di un terzo della pena.