Consob, Di Noia lascia incarico, da febbraio a capo Direzione affari finanziari Ocse

La sede dell'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse) a Parigi

MILANO (Reuters) - A partire dal 16 febbraio 2022 il commissario della Consob Carmine Di Noia assumerà la guida della Direzione per gli affari finanziari e delle imprese presso l'Ocse, l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, con sede a Parigi.

Lo dice una nota della Commissione aggiungendo che Di Noia ha rassegnato quindi le sue dimissioni dall'incarico in Consob con decorrenza dal 7 febbraio 2022. Il suo mandato sarebbe scaduto a inizio 2023.

(In redazione Sabina Suzzi, Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli