Consulta: legittime Poer Agenzie fiscali: non sono dirigenti

Rus

Roma, 11 giu. (askanews) - La Corte costituzionale ha esaminato oggi in camera di consiglio le questioni di legittimit costituzionale sollevate dal Tribunale amministrativo regionale del Lazio sull'istituzione delle posizioni organizzative per lo svolgimento di incarichi di elevata responsabilit, alta professionalit o particolare specializzazione (Poer) previste dalla legge n. 205 del 2017 nell'ambito delle Agenzie fiscali. In attesa del deposito della sentenza, l'Ufficio stampa della Corte fa sapere che le questioni sono state dichiarate non fondate. In particolare, la Corte ha ritenuto che le posizioni organizzative per lo svolgimento di incarichi di elevata responsabilit (Poer) non sono qualificabili come posizioni dirigenziali, a differenza di quelle oggetto della precedente sentenza n. 37 del 2015, che aveva dichiarato incostituzionale le disposizioni sul conferimento di incarichi dirigenziali mediante la stipula di contratti di lavoro a tempo determinato. Non stato dunque violato il principio dell'accesso per concorso ai pubblici uffici. La sentenza sar depositata nelle prossime settimane.