Consulta: Malpezzi, 'bene pronuncia su cognome figli, ora subito ok ddl'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 27 apr. (Adnkronos) – "Grande soddisfazione per la pronuncia della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittime tutte le norme che attribuiscono automaticamente il cognome del padre e ha stabilito che – da ora in poi – il figlio assuma il cognome di entrambi i genitori, riconoscendo pienamente l'impostazione del ddl che come Pd abbiamo presentato al Senato". Così la presidente dei senatori del Pd Simona Malpezzi.

"Pur felici di questo risultato non possiamo dimenticare che, per l'ennesima volta, la Corte è arrivata prima del legislatore. Ora chiediamo al presidente della commissione Giustizia Ostellari che si adoperi perché il provvedimento venga approvato rapidamente e in piena aderenza a quanto stabilito dalla Corte”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli