Contagiato il patron greco di Olimpiakos e Nottingham Forest, era allo stadio

Il patron dell'Olimpiacos e del Nottingham Forest, Evangelos Marinakis, è stato contagiato dal coronavirus e si è messo in auto-isolamento. E' stato lo stesso 52enne armatore a rivelarlo con un post su Instagram. Marinakis, indagato in Grecia per lo scandalo del calcioscommesse, venerdì sera aveva assistito alla sfida di campionato tra il Forest e il Millwall, a cui erano presenti più di 27 mila spettatori. 

Marinakis ha spiegato di esser stato "visitato dal coronavirus" e di sentirsi "obbligato di farlo sapere pubblicamente". "Sto bene, e sto rispettando tutte le necessarie misure precauzionali che mi sono state date dai medici. Raccomando tutti i miei concittadini di fare altrettanto, e auguro a tutti una veloce guarigione", ha affermato. 

Il Forest attualmente è quinto in Championship, la serie B inglese, mentre l'Olimpiacos Pireo è primo nel campionato greco e deve affrontare il Wolverhampton negli ottavi di Europa League.