Contatti Lega-Russia, Gabrielli: "Notizie non attribuibili ai Servizi"

(Adnkronos) - Non arrivano dai Servizi segreti italiani le informazioni pubblicato oggi sul quotidiano 'La Stampa' in merito a una presunta pressione della Russia sulla Lega per far cadere il governo Draghi. Lo riferisce l’Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica, il sottosegretario Franco Gabrielli.

"Le indiscrezioni apparse sul quotidiano 'La Stampa' - sottolinea il sottosegretario in una nota - in merito all’attribuzione all’Intelligence nazionale di asserite interlocuzioni tra l’avvocato Capuano e rappresentanti dell’Ambasciata della Federazione Russa in Italia, per far cadere il governo Draghi, sono prive di ogni fondamento come già riferito al Copasir, in occasione di analoghi articoli apparsi nei mesi scorsi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli