Conte: accesso per tutti a Università valore irrinunciabile

Vep

Firenze, 21 gen. (askanews) - "L'accesso all'Università per tutti, indipendentemente dalle condizioni economiche e sociali di provenienza, è un valore al quale non possiamo rinunciare, perché attiene alla qualità stessa della nostra democrazia e si collega strettamente al principio di uguaglianza, inteso in senso sostanziale". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte parlando a Palazzo Vecchio a Firenze all'inaugurazione dell'anno accademico.

Conte ha sottolineato che "ancora maggiori energie debbono essere profuse per il diritto allo studio, riconosciuto, al massimo grado dell'ordinamento giuridico, come diritto fondamentale della persona".