Le parole chiave del discorso di Conte dopo l'incontro con Mattarella

Esordisce con un ringraziamento a Sergio Mattarella e, dopo il conferimento dell'incarico, Giuseppe Conte avvia la sua dichiarazione ai giornalisti, al Quirinale, annunciando: "Oggi stesso avvierò le consultazioni con tutti i gruppi parlamentari. All'esito, mi dedicherò a elaborare il programma con le forze politiche che hanno espresso il loro sostegno a questo nuovo progetto politico". Ed anche a loro il presidente incaricato rivolge "fin d'ora" il suo ringraziamento.

Nel segno della novità

"Realizzerò un governo nel segno della novità, me lo chiedono le forze politiche che hanno annunciato la loro disponibilità" aggiunge Conte, che parla di "una nuova e ampia stagione riformatrice" che si propone di affrontare con un esecutivo che "rilanci la speranza e offra al Paese certezze.

L'appuntamento con la manovra

 "Siamo a poche settimane dall'inizio della sessione di bilancio. Mi metterò subito all'opera per una manovra che contrasti l'aumento dell'Iva, tuteli i risparmiatori, dia una solida prospettiva di crescita e sviluppo sociale"

Non 'contro', ma 'per'

"Preciso subito che il mio non sarà un governo 'contro' ma 'per': per il bene dei cittadini, per modernizzare il Paese e rendere la nazione più competitiva, giusta, solidale, inclusiva".

I dubbi, superati

"La prospettiva di avviare una nuova esperienza di governo, con una maggioranza diversa dalla precedente, mi ha sollevato più di qualche dubbio". Non lo nasconde, parlando ai giornalisti al Quirinale, Giuseppe Conte. Ma il presidente del Consiglio incaricato aggiunge subito che "ho superato le perplessità", forte anche della "consapevolezza di aver cercato di operare sempre nell'interesse di tutti i cittadini, nessuno escluso". 

Un nuovo umanesimo

"Molto spesso, negli interventi pubblici sin qui pronunciati, ho evocato la formula di un 'nuovo umanesimo'. Non ho mai pensato che fosse lo slogan di un governo. Ho sempre pensato che fosse l'orizzonte ideale per un intero Paese è il passaggio finale della dichiarazione di Conte.

Il testo dell'intervento del presidente del Consiglio incaricato è riportato integralmente sul sito della Presidenza della Repubblica.