Conte ai sindacati: taglio cuneo è parte della riforma fiscale

Bar

Roma, 17 gen. (askanews) - "L'appuntamento di oggi è dedicato alle modalità di attuazione del taglio del cuneo fiscale e al progetto di riforma complessiva del nostro sistema fiscale, in particolare dell'Irpef, che è fondamentale per semplificare il nostro sistema tributario e ridurre il carico fiscale sulle famiglie, i lavoratori e i pensionati. Coinvolgeremo in questo piano di riforma fiscale anche i pensionati". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso dell'incontro con i sindacati a palazzo Chigi, secondo quanto riferiscono fonti governative.

"L'obiettivo - ha spiegato il premier - è restituire sicurezza economica ai lavoratori e alle famiglie, rendendo più equo il sistema tributario. Nella legge di bilancio abbiamo destinato 3 miliardi di euro per il 2020, che crescono fino a 5 miliardi di euro a partire dal 2021, allo scopo di ridurre il cuneo fiscale interamente a beneficio dei lavoratori. A dispetto di quanto una certa propaganda ha sostenuto, questa misura è la prova che la nostra manovra economica riduce davvero le tasse per famiglie e lavoratori".