Conte aspetta Draghi: "Attendiamo le sue decisioni"

Giuseppe Conte
Giuseppe Conte

Giuseppe Conte ha incontrato i parlamentari del Movimento cinque stelle per stabilire la linea da seguire mercoledì 20 luglio 2022, quando il presidente del Consiglio Mario Draghi sonderà al Senato e alla Camera l’esistenza di una maggioranza che lo sostenga nella sua legislatura.

I pentastellati avrebbero posizioni contrastanti

Durante l’incontro sarebbero emerse delle posizioni diverse sul comportamento da tenere durante le comunicazioni del premier e il seguente voto di fiducia al governo. La decisione dei pentastellati sarebbe quindi quella di attendere le parole di Mario Draghi.

Conte: “La decisione spetta al premier Draghi”

“Adesso la decisione non spetta a noi ma spetta al premier Draghi. Il Paese è in una condizione davvero drammatica. Di fronte a questo, l’atteggiamento di responsabilità ci impone di chiedere al presidente Draghi che le priorità da noi indicate vengano poste nell’agenda di governo. Proseguire a tutti i costi nella responsabilità di governo senza chiarire l’agenda sociale all’interno del governo, sarebbe questo sì un atteggiamento irresponsabile”, avrebbe dichiarato Giuseppe Conte secondo l’Adnkronos.

“Il premier Draghi dovrà garantire un clima di rispetto”

“Il premier Draghi dovrà anche risolvere un problema serio: non può sfuggire che ancora in questi giorni noi siamo insultati, siamo attaccati da forze politiche che sarebbero con noi in maggioranza. In questi giorni Renzi dichiara che andrà a depositare referendum contro il reddito di cittadinanza; Insieme per il futuro ci calunnia tutti i giorni gravemente; Forza Italia e Lega dicono che non vogliono assolutamente lavorare con noi”, avrebbe aggiunto Giuseppe Conte al termine della riunione.

“Attenzione, è un fatto serio. Il premier Draghi dovrà farsi garante se vorrà un clima di rispetto e leale collaborazione“, avrebbe sottolineato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli