Conte: aumento dazi ci farebbe molto male

Luc/Fgl

Roma, 31 gen. (askanews) - Per quanto riguarda i dazi Usa "confidiamo sulle armi della politica e della diplomazia. Non ci risparmiamo". Ma "c'è una guerra in corso, abbiamo già sofferto per i dazi. Abbiamo rappresentato agli americani che i nostri tradizionali rapporti di amicizia meritano attenzione. Confidiamo di scongiurare un aumento dei dazi che ci farebbe molto male". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte intervenendo al centenario di Confagricoltura.

"Serve un approccio cooperativo di cui tutti possano beneficiare", ha aggiunto.