Conte: auspico maggiore consonanza tra le forze di governo

Lsa

Roma, 28 dic. (askanews) - "Se nel governo ci sarà maggiore affiatamento, è possibile che questo possa tradursi in prospettiva in altre competizioni. Ma la fretta è cattiva consigliera. Io auspico maggiore consonanza, anche valutando di volta in volta la possibilità di un dialogo migliore". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante la conferenza stampa di fine anno, a Villa Madama.