Conte: autostrade dossier complesso, no atteggiamenti ideologici

Adm

Roma, 20 gen. (askanews) - Quello di Autostrade "è un dossier molto complesso" e non può essere affrontato con "valutazioni soggettive o atteggiamenti ideologici preconcetti". Lo ha detto Giuseppe Conte parlando a 'Sono le venti' su Canale Nove. "Lo dico da presidente del Consiglio e da giurista. E' la ragione per cui ci stiamo prendendo tutto il tempo necessario per giungere a conclusione cercando di individuare esattamente l'interesse pubblico, portando a termine quel dossier nel migliore dei modi per tutelare i cittadini e la memoria di quelle 43 vittime".

Ha aggiunto Conte: "E' una società quotata in borsa, mi imbarazza un giorno sì e un giorno no doverne parlare… Io non posso anticipare la decisione finale. Quello che posso garantire - e ci siamo quasi è che sarà una decisione meditata e ponderata su tutti gli aspetti, decisa e orientata a tutelare l'interesse pubblico".

Ha concluso Conte: "Su un dossier del genere non possono valere né valutazioni soggettive, né atteggiamenti ideologici preconcetti".