Conte: carcere in caso di conclamata e grande evasione

Bar

Napoli, 12 ott. (askanews) - Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, si schiera per l'introduzione di norme che portino in carcere i grandi evasori fiscali. "Io sono convinto, e su questo sposo la causa del M5S e del nostro programma di governo", ha detto nel corso dell'intervista sul palco di Italia a 5 stelle nell'Arena flegrea.

"Qui - ha aggiunto il premier - non stiamo parlando di errori o incertezze ma in caso di conclamata e grande evasione non vedo perché non si debba andare in carcere".