Conte: Cassa depositi prestiti in piena sintonia con azione governo

Fdv

Roma, 18 nov. (askanews) - "Il Governo non guarda a Cassa depositi e prestiti per risolvere questioni contingenti di breve periodo ma in un prospettiva di ampio respiro per costruire l'Italia di domani, per nuova occupazione, per aprire nuovi mercati". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, intervenendo alla cerimonia per i 170 anni di Cassa Depositi e Prestiti.

Da questo punto di vista, ha aggiunto, "l'attenzione crescente di Cassa ai problemi locali è in piena sintonia con l'impegno del governo per la rinascita del territorio, per le piccole imprese, per le scuole, per le strade, per i piani-città insomma".