Conte: Cdp miglior esempio di Italia che investe su se stessa

Conte: Cdp miglior esempio di Italia che investe su se stessa

Roma, 18 nov. (askanews) – Cassa depositi e prestiti ha celebrato i 170 anni di attività. Alla cerimonia di inaugurazione ha preso parte il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il presidente della Camera, Roberto Fico, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, il presidente dell’Acri, Francesco Profumo, il presidente di CDP Gianni Gorno Tempini e l’amministratore delegato Fabrizio Palermo. Presenti anche le massime autorità pubbliche, gli esponenti del mondo delle imprese della società civile. Il premier Conte: “Fin dalla sua fondazione, nel 1850, Cassa Depositi e Prestiti ha saputo interpretare, attraverso la sapiente e oculata gestione del risparmio degli italiani, l’esigenza di certezza, solidità e stabilità di cui il Paese ha sempre avuto bisogno. Nello stesso tempo, Cassa è stata un operatore economico capace di muoversi sul mercato con uno straordinario dinamismo, sempre orientato al futuro, alle sfide che il Paese, nel corso dei decenni, ha affrontato per accrescere la sua produttività e la sua competitività. Possiamo affermare, senza rischiare la retorica, che Cassa è senza dubbio il miglior esempio dell’Italia che investe su se stessa”.

“La capacità di Cassa depositi e prestiti di “rinnovarsi nella continuità e al servizio del Paese ci insegna che, se l’Italia crede in se stessa, può vincere le sfide più difficili e con la sua vitalità superare gli ostacoli sulla strada della crescita e dello sviluppo sociale”, ha concluso Conte.