Conte: centrodestra vuol mettere le mani nella marmellata del Pnrr

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 14 set. (askanews) - "Attenzione. Attenzione all'inganno del centrodestra". A lanciare l'allarme è stato il leader del Movimento 5 stelle, Giuseppe Conte, in un video di comunicazione elettorale (musica, immagini degli avversari, sottotitoli che replicano la voce) diffuso sui diversi canali social.

Secondo l'ex presidente del Consiglio "il trio Meloni-Salvini-Berlusconi vuole mettere le dita nella marmellata, e qual è la marmellata? Quei 209 miliardi che abbiamo portato in Italia nel luglio del 2020, nel momento più duro della pandemia e che adesso servono assolutamente per far ripartire il Paese. Loro si stanno sfregando già le mani. Pensano di aver già vinto le elezioni e chiaramente vogliono gestire quei soldi, casomai a beneficio del solito circuito: i noti potentati politici, economici e finanziari che dominano da tempo l'Italia".

"Però la storia - ha sottolineato - non si può cancellare. Ricordiamocelo: Giorgia Meloni in tante occasioni, con la sua forza politica, in occasione del passaggio in Parlamento, Camera, Senato, Parlamento europeo, ha sempre costantemente boicottato quel Piano nazionale di ripresa e resilienza. Per loro era - vi ricordate? - 'una truffa', un 'inganno', un 'cappio' che si sarebbe stretto intorno al collo dell'Italia. Ma noi invece sappiamo qual era la verità che non si può rimuovere: quel Piano serviva e servirà per una piena ripartenza dell'Italia, per poter essere ancora più competitivi in Europa, per offrire un futuro in particolare a voi giovani. Ma voi non vi farete ingannare, vero? Sarete dalla parte giusta", ha concluso Conte.