Conte a commemorazione Sullo, in platea tanti volti noti ex Dc

Psc/Ral

Avellino, 14 ott. (askanews) - L'Inno di Mameli, eseguito dagli studenti dell'Istituto comprensivo Paolo Emilio Imbriani, e il Tricolore proiettato, con un gioco di luci, sullo schermo del Teatro Gesualdo di Avellino hanno dato il benvenuto al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in occasione della cerimonia di commemorazione per il centenario della morte del parlamentare ed ex ministro Fiorentino Sullo. Ad accogliere Conte un applauso e numerosissimi video e fotografie scattate con gli smartphone.

Ad ascoltare la lectio magistralis del presidente del Consiglio tanti volti noti dell'ex Dc, soprattuto irpina. Tra questi Ciriaco De Mita, Gerardo Bianco, Giuseppe Gargani, Gianfranco Rotondi, presidente della fondazione Fiorentino Sullo, Ortenzio Zecchino, Nicola Mancino e l'attuale sindaco di Benevento, Clemente Mastella.

In platea, oltre al sindaco di Avellino Gianluca Festa e numerosi suoi colleghi dell'Avellinese, anche il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, e numerosi parlamentari del Movimento cinque stelle eletti nel territorio locale.