Conte: con Di Maio incomprensioni chiarite, nulla di particolare

Rea

Roma, 22 ott. (askanews) - L'incontro di ieri mattima con Luigi Di Maio "è stato un momento per confrontarci un attimo: era stato a Washington, non ci siamo incontrati per un po' di tempo". Lo riferisce il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che alla domanda se siano rientrate le incomprensioni risponde: "Assolutamente sì, ma tra me e lui non ci sono stati toni particolari. Un giorno direte che Conte è contro Renzi, Renzi contro Di Maio, Di Maio contro Franceschini... Fa parte della dialettica quotidiana", ha spiegato a margine della assemblea di Confesercenti.