Conte: consapevoli necessario piano significativo per ricerca

Vep

Firenze, 21 gen. (askanews) - "Dobbiamo ribadire che la ricerca deve essere un obiettivo strategico di un Paese avanzato, un valore essenziale in quanto fattore decisivo per la crescita economica stessa, per il progresso sociale. Sono consapevole che con la manovra di bilancio che abbiamo approvato in pochi mesi non siamo riusciti ancora a esprimere questo indirizzo". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel suo intervento a Firenze per l'inaugurazione in Palazzo Vecchio dell'anno accademico dell'ateneo fiorentino.

"Quindi raccolgo le critiche che sono state formulate: siamo consapevoli - ha concluso - che dobbiamo varare un piano strutturale di riforme e interventi significativi in favore dell'Università e della ricerca. Qualche segnale lo abbiamo anticipato, pur in un contesto molto difficile".