Conte: contrastiamo povertà, faremo più di Reddito cittadinanza

Vep

Assisi, 4 ott. (askanews) - "Non è la povertà a bussare alle porte del governo ma sono le istituzioni che devono intercettare i bisogni dei cittadini e contrastare sul campo la povertà assoluta". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, parlando ad Assisi, in occasione della festa di San Francesco.

"L'anno scorso abbiamo varato il reddito di cittadinanza. Faremo ancora di più, affiancandoci l'Inps, abbiamo elaborato un progetto. Andremo in sei città dove ci sono 50 mila persone senza tetto che non usufruiscono del reddito di cittadinanza pur avendone diritto. Sono persone invisibili, le vogliamo rendere visibili", ha spiegato.