Conte: da miei omologhi estero apprezzamento per intelligence

Lsa

Roma, 2 mar. (askanews) - "I miei omologhi esteri non mancano occasione di plauso per gli operatori dell'intelligence italiana. E questo è un altro motivo di orgoglio di essere italiano". Lo ha riferito il premier, Giuseppe Conte, intervenendo alla presentazione della relazione sulla politica dell'informazione per la sicurezza.