Conte: da riduzione spread dote da 18 mld da qui al 2022

Mda

Milano, 3 ott. (askanews) - "La dote che abbiamo ricevuto dalla riduzione dello spread è molto significativa, puntiamo a migliorare questo dato. La discesa rendimenti titoli di Stato ci consente di risparmiare quasi 18 miliardi da qui al 2022. Quindi non è vero che lo spread sono numerati che valgono solo per la comunità finanziaria. Sono risorse che investiremo abbattendo il carico fiscale, riducendo il cuneo fiscale, e investiremo negli investimenti pubblici e nelle infrastrutture". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte intervenendo all'Assemblea generale 2019 di Assolombarda in corso a Milano.