Conte: dazi dannosi per Italia, proteggermo nostri interessi

Adm

Roma, 8 ott. (askanews) - I dazi Usa avrebbero conseguenze molto pesanti per l'economia italiana e il governo lavorerà "con la massima determinazione per proteggere" gli "interessi economici" del Paese. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, incontrando i giornalisti dopo il colloquio con Charles Michel, presidente designato del Consiglio europeo.

"Queste misure - ha spiegato Conte - rischiano di incidere pesantemente sul nostro paese, lavoreremo con la massima determinazione per proteggere i nostri interessi economici, lo faremo in sinergia con l'Ue". Si tratta, ha spiegato Conte, di "un negoziato bilaterale con Washington che deve tenere conto del sistema europeo ma anche delle sensibilità nazionali". Bisogna "evitare una spirale di guerra commerciale che sarebbe deleteria per tutti".