Conte: disponibili a dialogo ma attuali proposte AM inaccettabili

Adm

Roma, 6 nov. (askanews) - Il Governo invita Arcelor-MIttal a sedersi di nuovo al tavolo, mettendo da parte le attuali posizioni "inaccettabili" e ragionando sugli strumenti possibili. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in conferenza stampa. "Il governo è disponibile a valutare tutte le disponibilità e gli strumenti a nostra disposizione - a nostra disposizione! - per cercare di assicurare continuità agli investimenti produttivi e al piano di risanamento ambientale"

"In consiglio dei minsitri - ha aggiunto - abbiamo tutti convenuto sulla drammaticità della situazione e che sono inaccettabili le proposte fatte: o riconsegna degli impianti o drastica riduzione dei livelli di opposizione".