Conte: dubbi su maggioranza diversa, ma guardo al bene comune

Conte: dubbi su maggioranza diversa, ma guardo al bene comune

Milano, 29 ago. (askanews) – “Vi confesso, la prospettiva di avviare una nuova epserienza di governo con una maggioranza diversa mi ha sollevato più di qualche dubbio, ho superato le perplessità nella consapevolezza di aver cercato sempre di operare nell’interesse di tutti i cittadini, nessuno escluso, non sto dicendo che si sono riuscito, ho sempre cercato di servire il mio Paese guardando solo al bene comune e non agli interessi di parte o di singole forze politiche”. Così Giuseppe Conte nel discorso seguito al colloquio con Mattarella al Quirinale che gli ha conferito l’incarico per formare un nuovo governo, accettato con riserva.