## Conte e Macron, piena convergenza su migranti, Libia e Ue

Coa/Dmo/Lsa

Roma, 18 set. (askanews) - Piena convergenza tra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il presidente francese Emmanuel Macron su migranti, crisi in Libia e nuovo assetto europeo, durante il loro incontro di oggi a Palazzo Chigi e prima della prevista cena di lavoro tra i due leader. E' in particolare sullo spinoso dossier migrazione che Conte e Macron sembrano avere trovato una linea comune, almeno a parole. "Abbiamo avuto la disponiblità del presidente Macron per una soluzione europea sui migranti, sulla gestione degli sbarchi, sui rimpatri", ha ammesso il presidente del Consiglio, secondo il quale l'Europa deve "voltare pagina in direzione di una gestione strutturale e non emergenziale".

Conte ha spiegato che occorre "far uscire il tema dei migranti dalla propaganda, anche antieuropea". "L'Italia non si presta ad abbassare la guardia contro il traffico di vite umane, contro l'immigrazione clandestina. Abbiamo la necessità di gestire il fenomeno in modo pratico, concreto. Dobbiamo rafforzare la collaborazione con i Paesi di origine, di transito", ha affermato il capo del governo di Roma. (Segue)