## Conte e Macron, piena convergenza su migranti, Libia e Ue -4-

Coa/Dmo/Lsa

Roma, 18 set. (askanews) - Quanto all'Ue e al suo nuovo assetto, Conte ha confermato che l'Italia lavorerà con la futura Commissione europea "affinché ci offra l'occasione per lavorare sul rilancio della crescita econimica, l'occupazione e l'inclisione sociale". "Con il presidente Macron siamo pienamente d'accordo sulla necessità di migliorare la governance economica dell'Unione europea, per miglirare il rapporto tra stabilità e crescita, dove la prima è il presupposto della seconda", ha precisato il presidente del Consiglio. "Dobbiamo promuovere gli investimenti, quelli ambientali e sociali - ha aggiunto - dobbiamo superare l'impostazione del bilancio pro ciclica".