Conte e Putin in ritardo per la foto di famiglia a Berlino

Tutto è pronto a Berlino per la consueta "foto di famiglia" dei capi di governo e di Stato convocati alla conferenza di pace per la Libia. Mancano però in due all'appello: il presidente del Consiglio italiano, Giuseppe Conte, e i presidente russo, Vladimir Putin. L'attesa sembra essere stata non trascurabile, a giudicare dalle varie fotografie che ritraggono gli altri leader che si sporgono e si guardano in giro, domandandosi che fine abbiano fatto i colleghi di Roma e Mosca, finché i due non appaiono insieme. La ragione del ritardo deve essere stato quindi un colloquio dal tema troppo importante per ridurre i tempi, sebbene sia nota l'abitudine di Putin di interpretare gli orari in maniera un po' flessibile nei consessi internazionali.

Todos preparados para la foto de familia de la conferencia de Berlín sobre Libia.
Y de repente : Uy, falta Putin, dónde se ha metido?

El presidente de Rusia se ha 'perdido'. Estaba con el italiano Giuseppe Conte. De qué hablarían?

(video vía @dimsmirnov175) pic.twitter.com/Y6s70fVLqE




— ℎ (@mrsahuquillo) January 19, 2020