Conte e Sassoli a festa di Mdp: primo evento governo giallorosso

Afe

Roma, 11 set. (askanews) - Il premier Giuseppe Conte, il segretario del Pd Nicola Zingaretti, il presidente del Parlamento Ue Davis Sassoli sono alcuni degli ospiti della Festa nazionale di Articolo Uno, in programma dal 18 al 22 settembre alla Città dell'Altraeconomia a Roma.

"E' la prima festa del nuovo governo giallorosso - ha detto Arturo Scotto -. In un passaggio politico rilevante, con un nuovo governo che si presenta con un programma di svolta, saranno cinque giorni di buona politica, di confronto e di idee. Apriamo la festa con l'auspicio e lo sforzo per costruire un nuovo centrosinistra".

La festa si apre il 18 settembre con un dibattito con il segretario del Pd Nicola Zingaretti e il ministro della Salute Roberto Speranza. Il 19, alle 18, alla festa sarà presente il premier Giuseppe Conte che, ha spiegato Scotto, "aveva già dato la sua disponibilità a luglio, in un altro quadro politico e a maggior ragione ora ha confermato". Il 20 settembre Luca Telese intervisterà l'ex premier greco Alexis Tsipras e lo stesso Scotto (alle 19). Sabato alle 19 ospite della festa sarà David Sassoli, per parlare di "Europa, i valori e la politica".

La festa si chiuderà domenica con una intervista a Pierluigi Bersani (ore 18), il saluto conclusivo di Speranza e un omaggio a Camilleri con Giancarlo De Cataldo, Maurizio De Giovanni e Massimo D'Alema.

Ai giornalisti che gli chiedevano se questa potrebbe essere l'ultima festa di Articolo Uno in vista di un eventuale rientro nel Pd, Nico Stumpo, deputato, ha risposto che quello che ha dato vita al governo "non è un contratto ma l'ambizione di un progetto politico che vada oltre. Non è facile, non si può decidere a tavolino ma noi continueremo a lavorare per rilanciare e costruire un centrosinistra capace di essere maggioranza e le evoluzioni del centrosinistra passeranno anche dalla capacità di governo. Lavoriamo per dar vita a centrosinistra più ampio".