Conte: fibrillazioni nel M5s non fermeranno il governo

Rar

Milano, 5 gen. (askanews) - Nonostante le fibrillazioni e defezioni nel Movimento 5stelle, il premier Giuseppe appare convinto che l'esecutivo non abbia reali motivi di preoccupazione e in un colloquio con il Corriere della Sera afferma: "Le varie questioni in sospeso non possono distogliere nessun componente della maggioranza dall'obiettivo di rilancio del Paese. Sarebbe imperdonabile oltre che incomprensibile. Le notizie che riguardano alcuni parlamentari non avranno alcuna ripercussione né sulla tenuta né sul cronoprogramma del governo".