Conte: fondi recovery per riforme, lavoriamo a 'bridge'

Afe

Roma, 21 giu. (askanews) - "Il Recovery Fund sar diretto a investimenti e riforme, sar quello l'obiettivo. Stiamo lavorando su progetti per chiedere poi la copertura finanziaria e chiederemo un bridge", un anticipo, "anche se non si preannuncia consistente. Stiamo gi lavorando per il bridge". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, nella conferenza stampa finale degli Stati generali.

"Ci stiamo avvantaggiando - ha aggiunto - per il piano che presenteremo a settembre, siamo partiti primi in Europa perch tradizionalmente abbiamo dei problemi a spendere i fondi, la prossima settimana dovremmo gi chiudere il piano di rilancio, speriamo che le opposizioni possano condividerlo, e iniziare a stendere i progetti". Quanto all'ipotesi che parte dei fondi del Recovery possano essere utilizzati per ridurre il debito, Conte ha risposto che " prematuro ipotizzare questa soluzione".