Conte: Governo disponibile ma ArcelorMittal rispetti gli impegni

Bar

Roma, 6 nov. (askanews) - "Sto per entrare in riunione, sono fiducioso. La linea del Governo è che gli impegni contrattuali vanno rispettati e in questo caso non riteniamo ci sia alcuna giustificazione per sottrarsi agli impegni contrattuali. Però di fatto ci confronteremo: il governo è disponibile a fare tutto il necessario e il possibile perché ci sia da parte della controparte il rispetto degli impegni contrattuali". Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha risposto alle domande dei giornalisti sul caso dell'ex Ilva di Taranto, parlando a margine della conferenza nazionale della Protezione civile, prima di recarsi a palazzo Chigi per l'incontro con i vertici della multinazionale della siderurgia.