Conte: "Governo non ha pregiudizi verso imprese"

webinfo@adnkronos.com

"Non so perché, ma leggendo dalla stampa sembra che qualcuno pensi che questo governo abbia un pregiudizio nei confronti della libera iniziativa economica. Questo a nome del governo voglio precisarlo molto chiaramente: le misure che noi abbiamo elaborato e inserito nei nostri provvedimenti, per buona parte anche consistente, sono dedicate al sostegno delle imprese". Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, incontrando i rappresentanti dell'industria nell'ambito degli Stati generali.  

"Si può discutere sulle misure e non c'è dubbio che ci sia una costante attenzione del governo per il sostegno alle imprese. E in questo progetto che avete davanti voi troverete anche una misura che il dottor Bonomi ci voleva 'rubare': qui c’è il piano di transizione 4.0 ma c’è anche il nuovo piano di transizione impresa 4.0 plus, dedicato a chi vorrà volgere le sue attenzioni e innovare in modo ancora più spiccato, abbracciando le nuove tecnologie digitali ancor più sofisticate, l’intelligenza artificiale, il blockchain, una transizione green ancora più spinta", ha aggiunto.