Conte: grazie alla stampa, governo promuoverà pluralismo

Luc

Roma, 9 set. (askanews) - "Questo Governo sarà anche particolarmente sensibile nella promozione del pluralismo dell'informazione. Ringrazio, in proposito, la stampa, per il suo insostituibile ruolo di 'termometro' della democrazia: la garanzia di un'informazione libera, imparziale e indipendente è uno dei nodi nevralgici che definiscono l'affidabilità e la tenuta del nostro Paese e delle sue istituzioni". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, in aula a Montecitorio nel corso delle dichiarazioni programmatiche con cui chiede la fiducia al governo Conte II.

"La qualità del dibattito democratico - ha aggiunto - dipende, per buona parte, dal contributo critico che viene offerto ai cittadini tramite i mezzi di comunicazione. Confido che i professionisti dell'informazione possano svolgere un'opera di costante stimolo affinché gli esponenti della classe politica si concentrino sempre più sul merito delle questioni piuttosto che sulle polemiche verbali".