Conte: il dialogo proficuo e costante con il Pd va avanti

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 13 giu. (askanews) - Il "dialogo fecondo, proficuo, costante" con il "Pd e le altre forze che dimostrano responsabilità come Articolo 1" va avanti e non è condizionato dall'esito della tornata elettorale. Così il leader M5S, Giuseppe Conte, in conferenza stampa, rispondendo ad una domanda se inizierà una riflessione sull'allenza con il Pd in vista delle politiche.

"Per quel che riguarda l'orizzonte di un'alleanza e di un percorso che stiamo facendo, io sono stato molto prudente perché non ho mai parlato di un'alleanza strategica. Parlo sempre invece - ha detto Conte - di un dialogo che ritengo fecondo, proficuo, costante; in particolare con il Pd e con le altre forze che dimostrano responsabilità come Articolo 1 e non ho mai voluto forzare perché ritengo che questo percorso debba darsi dei tempi e delle tappe. Valuteremo ora, quando avremo i dati complessivi, il risultato della tornata elettorale ma qualsiasi giudizio sul percorso futuro e un'azione congiunta non può essere compromesso da questa tornata elettorale per la semplice ragione che il M5S in questo momento sui territori deve costruire qualcosa", ha sottolineato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli