Conte: "Il mio cuore batte a sinistra"

webinfo@adnkronos.com

Si sta meglio con la destra o con la sinistra? "Senza scontentare nessuno mi sento più confortevole con questo esecutivo. Abbiamo un programma di governo di cui sono convinto". Così il premier Giuseppe Conte, ospite di 'Di Martedì su La7. E quando Giovanni Floris gli ricorda che proprio in quello studio, in occasione della sua prima uscita pubblica, aveva dichiarato che il suo cuore batte a sinistra, il presidente del Consiglio ha affermato: "E' vero. Mi sono formato all'insegna del cattolicesimo democratico, fermo restando che poi ho sempre letto di tutto, con grande apertura culturale. Ma sicuramente avverto maggiore consonanza per quanto riguarda obiettivi e finalità con questo programma, progetto politico".