Conte: inaccettabile modificare proposta Ue su Recovery fund

Adm

Roma, 19 giu. (askanews) - Per l'Italia non accettabile rimettere in discussione il piano del "Recovery fund". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, durante il punto stampa a Villa Pamphilj.

"Non accettabile per l'Italia andare al di sotto di questo obiettivo. Non accettabile per tanti altri Paesi. Non tanto il fatto di scendere o non scendere. Quello un pacchetto ben bilanciato in questo momento, toccarlo significa smontare un articolato progetto e non accettabile", ha affermato.