Conte: inconciliabile mozione sfiducia e permanenza ministri

Afe

Roma, 20 ago. (askanews) - C'è una "contraddizione" in una forza politica che "apre la crisi e non ritira i ministri. E' difficile oggettivamente conciliare la presentazione della mozione di sfiducia con la permanenza in carica dei ministri". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervenendo nell'aula del Senato.