Conte incontra premier Armenia: relazioni economiche... -2-

Adm

Roma, 22 nov. (askanews) - Il presidente del Consiglio ha poi spiegato che "con il sostegno del governo armeno sarà possibile cogliere tutte le opportunità che scaturiscono dall'appartenenza di Erevan alla comunità economica eurasiatica".

"L'Italia - ha aggiunto - è ben presente in Armenia con numerosi progetti, dalle grandi mostre fino al centro regionale per la conservazione la gestione e la valorizzazione del patrimonio culturale, sullo sfondo di una crescente domanda dell'insegnamento della lingua italiana presso le scuole dell'obbligo".

Conte si è detto anche soddisfatto "dell'insieme di accordi che offrono adeguata cornice giurdiica di riconoscimento alla nostra collaborazione: l'ntesa per la collaborazione giudiziaria in ambito penale e un'altra per la collaborazione nel settore della protezione civile".

Inoltre, "ho salutato la vivace collaborazione con l'Ue nel quadro dell'accordo di partenariato globale rafforzato, il Cepa. L'Italia vuole contribuire attivamente alla sua attuazione, auspico che attraverso il Cepa l'Armenia possa farsi promotrice di un dialogo fecondo tra l'unione eurasiatica, l'Ue e i rispettivi stati membri".