Conte incontra premier Armenia: relazioni economiche in crescita

Adm

Roma, 22 nov. (askanews) - Le relazioni economiche tra Italia e Armenia sono in "decisa crescita". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, durante una dichiarazione al termine dell'incontro a palazzo Chigi con il primo ministro armeno Nikol Pashinyan.

Durante il colloquio, ha spiegato Conte, è emersa "condivisione rispetto alle prospettive future. Ci siamo soffermati su vari scenari internazionali, condividendo per buona parte le valutazioni. Ho salutato il contributo del contingente armeno alla missione Ifil in Libano sotto comando italiano".

Conte ha quindi sottolineato che "il dinamismo della relazione economica (tra Italia e Armenia, ndr) è un fatto di fatto. Possiamo lavorare insieme per svilupparne ancora di più tutte le potenzialità. Le nostre esportazioni sono in decisa crescita, il numero di imprese italiane sul mercato armeno è in aumento, nei giorni scorsi Telecom Sparkle ha firmato accordo strategico con l'obiettivo di fare dell'armenia uno snodo regionale nel traffico dei servizi internet. Sono tante le imprese che in questo momento stanno investendo in Armenia".

(segue)