Conte interviene a Zona Bianca. Su Di Maio: "Ha avuto un ministero importantissimo"

Conte Zona Bianca
Conte Zona Bianca

“Non era assolutamente nella nostra determinazione ritrovarci in quella situazione. Abbiamo subito un’umiliazione politica davanti al Paese, credo assolutamente immeritata”, sono queste le parole dell’ex presidente del Consiglio e capo politico del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte.

Durante il suo intervento alla trasmissione Zona Bianca su Rete 4, il capo politico dei pentastellati ha spiegato le motivazioni che hanno spinto il Movimento a prendere questa decisione. Non sono mancate inoltre critiche nei confronti di Luigi Di Maio.

Conte a Zona Bianca: “Fino all’ultimo abbiamo pensato di rinnovare la fiducia”

Proprio al voto di fiducia e alla presa di posizione dei Cinque Stelle, Conte ha dedicato particolare attenzione. A tale proposito ha affermato: “Ancora fino all’ultimo abbiamo pensato di rinnovare la fiducia a questo governo affinché, in base a un maggior impegno, potesse procedere speditamente per risolvere le urgenze”. Ha poi spiegato: A differenza di altri siamo stati coerenti […] col PD c’è sempre stato un dialogo dettato sui contenuti e sul programma.”

“Di Maio? Ha avuto la fortuna di avere un ministero importantissimo”

Parole molto dure sono state spese verso Luigi Di Maio: “Posso solo dire che ha avuto la fortuna di avere una grande responsabilità, un ministero importantissimo in una fase importantissima. Forse dovrebbe concentrarsi molto sulle funzioni ministeriali adesso, in questo periodo che rimane […] È chiaro che essersi distratto per curare la formazione di un nuovo partito non ha contribuito alla stabilità di governo”. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli