Conte: istruzione non torni privilegio di pochi, è bene comune

Vep

Firenze, 21 gen. (askanews) - "L'istruzione non può tornare ad essere un privilegio di pochi, è un bene comune". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte parlando a Palazzo Vecchio a Firenze all'inaugurazione dell'anno accademico.