Conte: Italia più competitiva con sinergia pubblico-privato

Fcz

Rho (Milano), 5 nov. (askanews) - "Dobbiamo coltivare la sinergia pubblico privato per rendere il sistema Italia più competitivo". E' il messaggio lanciato dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dal palco della cerimonia di inaugurazione della nuova sede dello Human Technopole nell'area alle porte di Milano che nel 2015 ospitò il sito Expo.

Un "conglomerato di ricerca e tecnologia", lo ha definito il premier, precisando che tutto questo è il frutto di "uno sforzo che nasce dalla partnership pubblico privato". Lo Human Technopole che sorge nell'edificio di Palazzo Italia, ristrutturato dopo l'Expo, per il premier rappresenta "una realtà con più di 1000 scienziati dall'Italia e dal mondo che si staglierà in modo significativo nel panorama italiano e internazionale". Un polo di ricerca avanzata che, ha puntualizzato Conte, "non può avere teatro migliore di Milano, città all'avanguardia che cresce a un ritmo incredibile e attira investitori da tutto il mondo. Milano ormai è una città europea che si sta distinguendo sempre di più a livello internazionale".

Una cittadina dell'innovazione e della ricerca nato "dalle sinergie tra pubblico e privato legate da una visione comune: il mondo della scienza e quello dell'industria che si mettono insieme per incrementare la crescita sostenibile del nostro Paese. Qui ci saranno sempre più eccellenze e si svilupperà un polo di ricerca sempre più all'avanguardia".

Infine un appello lanciato ai vertici di Human Technopole: "E' fondamentale che vostri successi siano disseminati in tutto il Paese. Siete i protagonisti di un'impresa che non può essere soltanto locale. Milano sia un esempio virtuoso e dispieghi i suoi effetti positivi in tutto il paese".