Conte: Italia userà tutti i soldi Ue, sia prestiti che sussidi

Adm
·1 minuto per la lettura

Roma, 13 nov. (askanews) - Il governo intende utilizzare tutti i soldi che l'Ue mette a disposizione, sia i contributo a fondo perduto che i prestiti. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlando all'evento 'Futura 2020' organizzato dalla Cgil. "Sfrutteremo tutti i soldi a disposizione, a differenza di altri paesi". L'Italia dunque userà "sia i prestiti che i sussidi a fondo perduto. Poi alcuni saranno sostitutivi rispetto a stanziamenti già postati". "E lo faremo per modernizzare il paese", ha aggiunto Conte. "L'obiettivo fondamentale è questo: digitalizzare tutto ciò che è possibile digitalizzare, rendere efficiente la P.a., la transizione energetica".